Per essere il genitore che desideri!

RISPOSTE PEDAGOGICHE

Tutte le risposte alle domande sui tuoi figli.
Pratici audio da scaricare ed ascoltare dove e quando vuoi.

Perchè scegliere Risposte Pedagogiche?

Come genitore puoi vivere qualche momento di difficoltà, avere dubbi e non
sapere cosa sia meglio fare. Qui trovi conoscenze e risposte per essere il genitore che desideri. Trovi spunti per capire meglio i pensieri di tuo figlio. Trovi strategie per risolvere situazioni difficili

CONCRETEZZA

Soluzioni pratiche che puoi applicare immediatamente

EFFICACIA

Strategie sperimentate in
centinaia di situazioni

SEMPLICITÀ

Concetti pedagogici divulgati con
un linguaggio semplice 

Anche tu vivi queste situazioni?

t

SCUOLA E COMPITI

Vai a scuola e la maestra ti elenca tutta una serie di disastri di cui tuo figlio è l’autore, i genitori fuori ti accusano perché tuo figlio ha spinto i loro bambini, vai a casa e cominci a registrare i brutti voti di verifiche ed interrogazioni.

Ti accorgi che tuo figlio non ha ancora fatto i compiti, ma in compenso è da ore attaccato al cellulare, alla tv o al tablet. E se hai più figli? Urla e litigi in continuazione.

t

ADOLESCENTI

Se hai la fortuna di avere un meraviglioso adolescente in giro per casa, potresti vivere la situazione contraria: il totale silenzio. Chiuso in camera sua, non riesci ad intrattenere più di un minuto di conversazione a base di monosillabi.

t

IL MOMENTO DELLA CENA

Finalmente è il momento della cena! C’è chi non viene a tavola, chi non è mai contento del cibo preparato, c’ è l’iperselettivo, chi ingurgita velocemente qualunque cosa, chi si alza in continuazione, chi si incanta e ci mette due ore a finire…

t

L'ORA DELLA NANNA

Arriva l’ora della nanna! In quel momento si accendono tutte le energie di tuo figlio: non ha sonno, non vuole andare a letto, ti vuole accanto per dormire e ci mette ore ad addormentarsi… e tu? Crolli prima di lui e la serata si conclude così, senza la forza di alzarsi, fare due chiacchiere col marito o chiamare un’amica o legger un buon libro.

Ricevi le news di Risposte Pedagogiche

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutte le novità.

Riceverai in regalo un codice sconto per un  AUDIO IN OMAGGIO da scegliere subito fra i prodotti! 

 Perché non mi ascoltano? Perché fanno così?

Ma che hanno per la testa questi bimbi? Che cosa vogliono? È come avere davanti a sé dei piccoli alieni, che non sei in grado di comprendere a fondo e loro non sono in grado di capirti. 

C’è bisogno di un traduttore che ti permetta di capire bene i loro ragionamenti e bisogni e che ti dia il potere di parlare la loro lingua per farti ascoltare.

Qui trovi la traduzione per ogni situazione-problema e per ogni dubbio.

Quale linguaggio devi usare per poter comprendere e aiutare  tuo figlio?

Quali sono i motivi per cui
tuo figlio si comporta così?

Di cosa ha bisogno?
Cosa sta cercando di dirti? 

Quali risultati puoi ottenere?

Quando impari ad utilizzare questo linguaggio tuo figlio non sarà più un alieno, ma una persona con cui relazionarsi sempre con maggiore armonia, lui sarà sempre più competente nei comportamenti e sempre più nutrito nei suoi bisogni.

Decidi tu cosa insegnare a tuo figlio, quali regole dare, quali valori e principi condividere con lui. Qui semplicemente impari il linguaggio per poterlo capire e farti ascoltare.

Il risultato è quello di prendere le redini della tua famiglia e guidarla all’interno della relazione che desideri, di creare un microcosmo dove rispetto, gioia ed armonia possano allontanare urla e continui conflitti.

Non abbiamo il potere di modificare il mondo e i suoi 7 miliardi di abitanti, ma abbiamo assolutamente il potere di creare un microcosmo di 3 – 4 – 5 – 6… persone che vivano in una felice serenità e condivisione.

Chi risponde alle tue domande?

Sono Sabrina Salmaso, pedagogista clinico. È da oltre vent’anni che studio,
osservo e vivo i bisogni dei bambini e dei ragazzi, il loro modo di capire
ed apprendere, le modalità più utili per guidarli nella crescita e per
supportarli nel loro sviluppo.

Nuovi articoli e Podcast di Risposte Pedagogiche

“VOGLIO PIU’ BENE AI NONNI” Blog

“VOGLIO PIU’ BENE AI NONNI” Blog

Ciao Sabri Ti scrivo per un consiglio su mio figlio, che ha cominciato a dirmi: “Voglio più bene ai nonni”. Ho passato la scorsa settimana in vacanza con i miei genitori ed ovviamente mio figlio è stato meravigliosamente. Quando è giunta l’ora dei saluti, lui è...

leggi tutto