Perché  siamo gelosi?

Da dove nasce questo sentimento a volte molto doloroso?

Volendo ipersemplificare questo complesso processo di pensiero, possiamo affermare che la gelosia fonda le sue radici su due cause principali:

  • Noi siamo gelosi quando percepiamo di non ricevere abbastanza amore e conferme dalla persona amata, che invece riserva le sue premure ad altre persone. ATTENZIONE, sto parlando di percezione: spesso siamo gelosi non perché  ci sia un’ effettiva carenza d’amore, ma perché  noi percepiamo di non riceverne abbastanza. Questa è  una distinzione importante soprattutto se trasportata sui nostri figli: il tuo bimbo è  geloso non perché necessariamente non riceva abbastanza amore da parte tua, ma perché sente di non riceverne a sufficienza (in seguito vedremo i motivi principali di questa percezione)

  • La seconda causa risiede sui modelli di riferimento. Mi spiego meglio. Giorgio è geloso di Anna, benché  lei lo ricopra di mille attenzioni. Secondo il modello Giorgio, Anna non dovrebbe mai uscire, non dovrebbe sentire i suoi amici, non dovrebbe desiderare di andare in palestra. Se lo ama veramente, dovrebbe essere già  pienamente soddisfatta esclusivamente dal loro rapporto. Anna invece, pur amandolo, desidera anche mantenere le relazioni di amicizia. La gelosia di Giorgio nasce dal fatto che il suo modello di amore non combacia con quello di Anna.

Torniamo ai nostri bimbi e cerchiamo di capire da dove possa nascere la loro gelosia e come possiamo aiutarli.

Clicca qui per ascoltare il seguito:

Shares