Educhiamo i nostri figli all’uso, non all’abuso: una bella sfida in questa epoca. Perché?

Buon 2021

Immagino che anche questa volta ti sarai fatto un elenco di buoni propositi e molti di questi assomiglieranno ad obiettivi del tipo: devo mangiare meno dolci, bere meno vino, guardare meno tv per andare a letto prima, utilizzare meno il cellulare per concertarmi su attività più utili, stare meno su facebook, non abbuffarmi ….

Insomma, spesso ci rendiamo conto semplicemente di esagerare e di abusare di alcune opportunità, anziché utilizzarle con moderazione.

È bellissimo poter chattare con gli amici, ma se ciò mi impedisce di concentrarmi sul lavoro, non va più bene.

Un programma in tv guardato la sera è rilassante, ma rimanere incollato al divano per ore a scapito di un buon allenamento, forse non è poi così salutare.

Per non parlare della cioccolata, che ovviamente io amo in modo passionale.

E i nostri figli? Quanto è difficile dare loro delle limitazioni?

Tv, cellulare, videogiochi, youtube, biscotti, minecraft, ….

Ti sei mai chiesto perché sia tanto difficile gestire le quantità?

La nostra epoca sta affrontando un tema nuovo, che l’umanità, nel corso dei millenni, non ha mai vissuto.

Stiamo affrontando il tema dell’ABBONDANZA.

Mai come oggi c’è stata tanta abbondanza, sotto tutti i punti di vista. Un’ abbondanza facilmente fruibile dalla maggior parte della popolazione.

Abbondanza di :

  • cibo
  • zuccheri
  • medicinali
  • notizie
  • video
  • ogni genere di film
  • vestiti
  • giocattoli

Sai qual è il problema?

Che il nostro cervello è nato nella privazione, nella scarsità e quindi è strutturato per trovare soluzioni, per procacciarsi il cibo, per guadagnare, per cercare, trovare, scovare e risolvere.

Il nostro cervello sa come cercare, ma non sa come contenersi.

Per questo è fondamentale il nostro intervento di genitori: educhiamo i nostri figli all’uso, non all’abuso.

Clicca qui sotto per ascoltare il Podcast:

RICORDA:

Se hai una richiesta, puoi contattarmi scrivendo qui .

I miei prodotti li trovi qui .

Per iscriverti al mio canale YouTube clicca  qui .

Per iscriverti alla mia Newsletter clicca qui.

Unisciti al Canale TELEGRAM Risposte Pedagogiche