Mio figlio non mi porta rispetto: se gli faccio qualche critica, se gli dico un “no” alle sue richieste, subito si arrabbia e mi risponde indietro in modo spesso arrogante.

Ciao Sabrina,

mi chiamo Fabrizia e ho due figli, una piccolina di 4 anni e il primogenito, di 14 anni.

Sono due figli splendidi per moltissimi aspetti. Con loro passo dei momenti molto piacevoli e penso di avere un ottimo rapporto con entrambi. Mio figlio, pur essendo alle porte dell’adolescenza, continua a cercarmi, spesso si confida e non si addormenta senza un momento di coccole fra noi.

Il problema sorge quando entriamo in conflitto. Se c’è una cosa di cui sono convinta, anche seguendo i tuoi podcast e i tuoi suggerimenti, è la necessità di dare regole ai figli. Solo che, quando metto i paletti che ritengo opportuni, in cambio ricevo risposte arroganti.

Mio figlio mi risponde come se io fossi un suo coetaneo: non mi teme assolutamente e non mi porta rispetto durante i litigi.

“Che cavolo vuoi? Non capisci nulla?”.

Oltre alle frasi poco educate che mi rivolge, quello che mi turba di più è il tono che utilizza. È arrogante, come se si sentisse superiore e senza il minimo timore o rispetto nei miei confronti.

Purtroppo, forse per l’esempio del fratello maggiore, pure la piccolina comincia ad avere lo stesso atteggiamento.

Ora mi chiedo cosa stia accadendo ai ragazzi di oggi: quando ero piccola non mi sarei mai permessa di rispondere in malo modo ai miei genitori e, se lo avessi fatto, sarebbe arrivato un bel ceffone.

Io ora non alzo le mani con i miei figli, ma non ti nascondo che in passato qualche sculaccione l’ho dato: il risultato è stato un bel senso di colpa e dei figli ancora più arrabbiati e sfidanti.

Non so bene cosa pensare di tutto questo e non so come comportarmi. È normale che mio figlio mi manchi di rispetto? Devo accettarlo? Devo punirlo? E soprattutto, quale punizione devo eventualmente dare? Sembra che con lui non funzioni nulla….

LA RISPOSTA

Venerdì prossimo pubblicherò il podcast di risposta: è importantissimo che tuo figlio ti porti rispetto. È fondamentale per la sua crescita e il suo sviluppo equilibrato.

RICORDA:

Per le tue richieste, puoi contattarmi scrivendo qui .

I miei prodotti li trovi qui .

Per iscriverti al mio canale YouTube clicca  qui .

Per iscriverti alla mia Newsletter clicca qui .

Shares